agenzie matrimoniali, tradimiento, siti incontri,  annunci personali - testati per voi
Logo: Test siti incontri, agenzie matrimoniali, annunci personali, annunci erotici

Test: siti di incontri, agenzie matrimoniali, annunci personali, annunci erotici, viaggi per single

Notizie per single e test 2012 - Un utente su tre cerca relazioni online

Home   |   Consigli per single   |   Notizie   |   Stampa   |   Contatti    |   Webmaster   |   Sitemap

  Notizie dal mondo dei dating online in Italia

30 marzo 2012

Un utente su tre cerca relazioni online
I dieci segreti 2.0 per conquistarla

Via libera ad attenzioni, sincerità quanto basta e un pizzico di audacia. Banditi calcio, mamma e stress. Occhio alla social identity. No a superficialità e invadenza.

Uno studio dell'Università di Oxford, condotto su un campione di 12.000 coppie provenienti da 18 Paesi, dimostra che la schiera di chi cerca partner sul web è piuttosto nutrita: un utente su tre accede ai siti di dating. La percentuale, solo al 6% nel 1997, è balzata al 30% in un decennio circa e raccoglie il 36% di uomini e donne tra i 40 e i 69 anni ed il 23% tra i 18 e i 40 anni. Molti dei quali già con una relazione stabile ma in cerca di un’avventura.

Una volta effettuata l’iscrizione arriva la parte più difficile. Se per alcuni uomini la conquista sia online che offline è un gioco da ragazzi, per numerosi altri l’approccio non è affatto semplice. AshleyMadison.com, il primo e più irriverente portale di incontri extraconiugali, stila un piccolo vademecum utile a conquistare una donna online e perchè no, a continuare la conoscenza anche nel quotidiano.

“L’errore in cui moltissimi uomini incorrono su Internet è considerare le conoscenze online in maniera diversa rispetto a quelle che avvengono nel mondo reale – spiega Axel Baccari, country manager Italia di Ashley Madison –. Si approcciano in maniera spudorata, senza filtri o con troppa superficialità e questo li conduce inevitabilmente all’insuccesso. Sui siti di dating, come al bancone di un bar, bisogna conoscersi per gradi e rispettare tempi e desideri della donna che ci interessa conquistare”.

Per corteggiare una donna nell’era dei bit bastano, dunque, dieci semplici regole:

1. La scelta non è mai casuale

Nickname, età, provenienza, interessi sono degli indicatori utilissimi per capire se un’utente femminile può piacervi. E’ necessario sempre dare un’occhiata al suo profilo e mai pescare una signora dal mazzo senza criterio. “La vicinanza geografica può essere un punto di partenza – continua Axel Baccari, country manager Italia di Ashley Madison –  In genere, i siti di dating mettono a disposizione degli strumenti di ricerca ad hoc. Noi, ad esempio, abbiamo pensato anche un’applicazione per smartphone che permette la geolocalizzazione”.

2. Rompere il ghiaccio con originalità

Il primo approccio è sempre delicatissimo. Poche parole sono in grado di decretare il successo di una conoscenza o di far calare con immediatezza l’attenzione della nostra lei online. Mai essere banali o seriali: i messaggi copia e incolla non hanno mai funzionato. La parola chiave è: originalità.

3. Dalle attenzioni, ma con moderazione

Superata la cortina di ferro del primo scambio, è importante non dimenticare che le attenzioni per una donna sono importanti. Anche la rete offre i suoi spunti, vincenti se usati con moderazione: “Stupirla con il link di una canzone che le piace – consiglia Axel Baccari -  O affidare ad un messaggio privato il vostro ‘buongiorno’ è sinonimo di interesse e vi permetterà di acquistare punti. I regali virtuali, come quelli messi a disposizione da AshleyMadison.com, possono essere la ciliegina sulla torta”.

4. Falla ridere

Essere sempre ironici e autoironici. Online così come offline, mai prendersi troppo sul serio. Il sorriso crea complicità se accompagnato da galanteria e savoir faire.

5. Cura la tua social identity

Se hai un pò di pancetta non usare come immagine del profilo una tua foto in costume o peggio ancora immagini di palestrati oliati, facilmente riconoscibili come fake. Stai attento a quello che dici e scrivi di te.

6. Sii te stesso quasi sempre

Le informazioni che dai devono rispecchiare la tua personalità ma non troppo. Lascia sempre un pò di mistero.

7. No a calcio, mamma e stress

Evita di parlare di calcio e fantacalcio, ricorda che tessere le lodi di tua madre non è la scelta migliore e tieni lontano argomenti che riguardino stress e problemi personali.

8. Procedi per gradi

Rispetta i suoi tempi e non essere invadente. Puoi contattarla in chat, ma non dieci volte al giorno. “Aspetta che sia lei qualche volta a rivolgerti la parola – consiglia Axel Baccari - Si può provare a proporre uno sfondo particolare per le conversazioni con atmosfere più o meno intime a seconda del grado di confidenza come quelli a disposizione per i nostri utenti”.

9. Intrigante ma mai sfacciato

Non mostrarti come mamma ti ha fatto senza che sia lei a chiedertelo. Cerca piuttosto di conoscerla meglio ed usa quello che sai per intrigarla. L’arte della seduzione è sottile.

10. Arriva al dunque e buona memoria

Come un bravo stratega calcola il momento giusto per passare all’incontro e se hai detto qualche bugia, tienila a mente.

 

Fonte: affaritaliani.libero.it

 

 
Le vostre opinioni sono importanti per noi!

Avete trovato di aiuto questo articolo sul dating online?
Avete ancora domande o suggerimenti? Scrivete a:
» critica@guida-incontri.it
 

» Inizio     » Home