agenzie matrimoniali, tradimiento, siti incontri,  annunci personali - testati per voi
Logo: Test siti incontri, agenzie matrimoniali, annunci personali, annunci erotici

Test: siti di incontri, agenzie matrimoniali, annunci personali, annunci erotici, viaggi per single

Notizie per single e test 2012 - Online dating tra business e sentimento

Home   |   Consigli per single   |   Notizie   |   Stampa   |   Contatti    |   Webmaster   |   Sitemap

  Notizie dal mondo dei dating online in Italia

02 luglio 2012

Online dating tra business e sentimento

Giornali come il Guardian e l'Indipendent hanno sviluppato portali online per incontri sentimentali con lo scopo di aumentare i l numero di lettori. E l'esperimento sembra funzionare.

Altro che gadget: in offerta c'è anche l'anima gemella. Oltre ai classici cd, video, libri, guide turistiche e riviste varie da acquistare a prezzi stracciati per attirare nuovi lettori, alcuni tra i più autorevoli giornali inglesi - tra cui il Guardian e l'Independent - hanno sviluppato delle piattaforme digitali per il dating online. Luoghi virtuali dove è possibile fare incontri, conoscere gente nuova e - perche' no? - anche trovare l'uomo o la donna dei propri sogni. Si tratta di bacheche sentimentali, stile social network, che si presentano come "più sicure e affidabili" di quelle che ingolfano il web. La garanzia è il prestigio stesso del giornale.

Il sito per cuori solitari del Guardian - battezzato efficacemente "Soulmates", ossia "anime gemelle" - vanta centinaia di migliaia di iscritti sparsi in giro per tutto il mondo, ed è aperto a tutti. Etero, bisex, gay e lesbiche. Ecco come funziona il servizio: basta inserire il canale di preferenza sessuale e alcune informazioni chiave come età, professione, hobby e località. Ci penserà poi il server a fornire i prossibili candidati del cuore incrociando domanda e offerta.

L'aspetto più rassicurante è che non bisogna per forza iscriversi al sito per poter sfogliare i vari profili e cercare la persona adatta. Ci si registra, fornendo i propri dati personali, solo una volta - e se - abbiamo trovato chi cerchiamo, allora possiamo decidere di contattarlo. Il servizio, lanciato per aumentare il numero dei lettori e risollevare così la crisi dell'editoria che colpisce anche la Gran Bretagna, e' diventato un vero e proprio business. Con un totale di 15 milioni di single e 1400 siti, il dating online genererà qualcosa come 150 milioni sterline nel 2014. Un settore che va a gonfie vele anche in Italia, dove gli utenti sono arrivati oltre i sei milioni secondo un’indagine Nielsen, più del doppio rispetto al 2002. In testa c'è Roma con i suoi 800mila iscritti, seguita dai 400mila di Milano. Le più assidue sono le donne over-40 in cerca di ragazzi ventenni, ma anche di storie serie: oltre l’85 percento infatti non escluderebbe il matrimonio.

Tra un click e l'altro, i fruitori del dating online tovano tutto a portata di mouse: news dell'ultima ora, scoop e amori. Sono davvero centinaia le storie di successo di chi qui, a differenza che nella vita di tutti i giorni, ha davvero trovato l'amore con la "A" maiuscola, convolando perfino a nozze. In Gran Bretagna una relazione su cinque inizia sulla rete e il 17 percento delle coppie sposate di recente si sono incontrate in chat.

Ma il vero punto di forza di un portale come "Soulmates" sono le consulenze in materia sentimentale fornite da aziende e i consigli per un corteggiamento sicuro. Insomma, il portale dating è serio ma siamo pur sempre sul web e i rischi non possono essere del tutto azzerati, ma basta seguire il manuale online e tutto andrà liscio. Regola numero uno: l'approccio deve essere graduale: tenere lontano chi vi fornisce o vi chiede troppe informazioni al primo contatto; quando i tempi sono maturi per un incontro fatelo in un luogo pubblico e avvertite sempre i vostri amici o familiari su dove andate; e se il vostro corteggiatore o la vostra corteggiatrice diventa troppo insistente o pressante, non esitate a chiamare la polizia.

 

 

Fonte: leiweb.it

 

 
Le vostre opinioni sono importanti per noi!

Avete trovato di aiuto questo articolo sul dating online?
Avete ancora domande o suggerimenti? Scrivete a:
» critica@guida-incontri.it
 

» Inizio     » Home