agenzie matrimoniali, tradimiento, siti incontri,  annunci personali - testati per voi
Logo: Test siti incontri, agenzie matrimoniali, annunci personali, annunci erotici

Test: siti di incontri, agenzie matrimoniali, annunci personali, annunci erotici, viaggi per single

Notizie per single e test 2012 - Infedeltà emozionale: Incontri: 3 errori di base da evitare

Home   |   Consigli per single   |   Notizie   |   Stampa   |   Contatti    |   Webmaster   |   Sitemap

  Notizie dal mondo dei dating online in Italia

01 agosto 2012

Incontri: 3 errori di base da evitare

 

Talvolta, nei nostri incontri on line, tendiamo a lasciar correre alcuni segnali o ci accontentiamo: così facendo ci precludiamo delle nuove conoscenze, nuovi e migliori incontri con altri single che, come noi, cercano il vero amore. I consigli dell'esperta in relazioni di PARSHIP.it. Ci sono tre errori che proprio non andrebbero fatti nella ricerca on line e poi negli incontri che ne seguono: perchè non sono ci tengono in una situazione di non felicità ma perchè non ci lasciano andare avanti, fare nuove conoscenze e quindi - di fatto - ci bloccano l'amore, quello vero. Non ci danno la possibilità di incontrare la vera anima gemella, la persona di cui poterci innamorare felicemente.

 

1) C'è qualcosa che non mi convince ma per il momento non ci bado troppo...

A volte capita di fare incontri anche complessivamente piacevoli ma rimane tuttavia una sensazione strana o meglio una sorta di vocina interna che mette in allerta. Non ci sono dati oggettivi a disposizione, e quindi si finisce per dimenticarla, per far finta di niente. "In realtà, se siamo persone normalmente con i piedi per terra, è importante non sottovalutare le nostre sensazioni - commenta la dott.ssa Anna Maria Cebrelli, Love&Single Coach di PARSHIP.it -. C'è una nostra parte saggia capace di captare segnali anche apparentemente inconsistenti, che "sente". Se si avverte un'allerta interiore bisogna seguirla: ognuno troverà il suo modo ma è importante farlo". Diveramente, prima o poi, chiederà comunque il conto. Meglio farlo prima che poi.

 

2) Sì, non è proprio quello che stavo cercando ma - intanto - meglio che stare da soli...

L'idea che molti si fanno è che si possa stare con la persona "sbagliata" (tra virgolette per dire che non è la persona davvero giusta, non è l'anima gemella con cui c'è vera affinità di coppia) in attesa di quella giusta. Così si avviano relazioni, relazioncine, incontri, avventure: le sfumature sul tipo di rapporto, più o meno veloce, possono essere diverse. Quello che accomuna tutte è questa supposta transitorietà. "Stare in qualcosa che non convince invece di norma non aiuta a trovare la persona giusta; a darsi il tempo e le occasioni per farlo. E poi, c'è un altro poi: "spesso ci si accontenta di una situazione diciamo accettabile, mediocre ma non da buttare via; e con il tempo si finisce di pensare che vada bene così, e si potrebbe passare da incontri irregolari a incontri sempre più regolari fino anche ad arrivare al matrimonio. Convinti anche che vada bene così. Il rischio di accettare la mediocrità è che poi si fatica a riconoscerla e ci si ritrova imbrigliati dentro. Per tutta la vita, finchè non si riaprono gli occhi".

 

3) Ai primi incontri non è stato amore a prima vista...

Anche negli incontri on line, il mito dell'amore a prima vista esiste. Anzi, resiste. Quando si arriva (finalmente) all'incontro, si pensa che o ci si piace subito tantissimo oppure non ce n'è. Se non si conferma insomma l'amore a prima vista, il desiderio e il piacere, la persona che abbiamo davanti non ci piace veramente, non potrà essere lei l'anima gemella che stiamo cercando. "La chimica è importante ma non è tutto. E non è che scatti sempre subito, anzi. Per lo più è importante conoscersi e nella conoscenza reciproca la chimica si sviluppa, più profondamente e armonicamente, in modo più duraturo". E per conoscersi serve tempo, servono incontri in cui si parla, si scambiano punti di vista e gusti e passioni, ci si confronta". Misurandosi nelle sfumature della affinità calcolata da PARSHIP.

 

Fonte: parship.it

» Parship testati per voi

 
Le vostre opinioni sono importanti per noi!

Avete trovato di aiuto questo articolo sul dating online?
Avete ancora domande o suggerimenti? Scrivete a:
» critica@guida-incontri.it
 

» Inizio     » Home