agenzie matrimoniali, tradimiento, siti incontri,  annunci personali - testati per voi
Logo: Test siti incontri, agenzie matrimoniali, annunci personali, annunci erotici

Test: siti di incontri, agenzie matrimoniali, annunci personali, annunci erotici, viaggi per single

Confronto di portali per single e notizie attuali sul dating online - Il sesso come un caffè

Home   |   Consigli per single   |   Notizie   |   Stampa   |   Contatti    |   Webmaster   |   Sitemap

Notizie dal mondo dei dating online in Italia

Il sesso come un caffè

 

Ormai è un’abitudine, un gioco, uno scherzo, un modo per distrarsi o per divertirsi. Come, quando e perché sono domande che non bisogna farsi. Tutto ormai è concesso, in qualsiasi modo e tempo, ovunque e senza ragioni. È questo oggi il sesso. Se aggiungiamo il fatto che ora è anche più semplice allora arriviamo a capo di un meccanismo inspiegabile nel quale il mondo intero si trova incastrato. Si dice che il sesso in vacanza sia d’obbligo, più facile e sbrigativo e soprattutto senza impegno. Certamente, se non fosse per il fatto che si tratta pur sempre di un rapporto intimo che lega due persone nella carne.

Per chi è un po’ più disperato, vuoi perché bruttarello vuoi perché un po’ timido esiste un altro modo, indolore e soprattutto insapore direi: il sesso virtuale. Con normalissimi strumenti quale le webcam adesso su internet c’è chi svende il proprio corpo senza farsi nemmeno sfiorare, e dall’altra parte dei monitor il “cliente virtuale” pare rimanga anche abbastanza soddisfatto. Poi ci sono gli ormai famosissimi siti di incontri, come Meetic e compagnia bella. Su questi siti persone normalissime si conoscono, fanno amicizia, a volte si innamorano sul serio. Ma questo perché? Perché evidentemente la gente non riesce più a comunicare per strada o nemmeno esce troppo, o ha perso ogni speranza di socializzare. Il punto è che ormai non esiste quasi più un rapporto (che sia di un giorno, un mese o un anno) che non inizi col sesso, perché se non va bene quello è inutile andare avanti. Ma il sesso non si inventa.

Il corpo – sembra banale dirlo ormai – diventa uno strumento per socializzare, o per sentirsi desiderati, per sentirsi più machi (quando parliamo degli uomini) o per dar sfogo agli istinti che pare al giorno d’oggi non si riescano più a reprimere. Il discorso vale sia per le donne che per gli uomini, non ci sono distinzioni ormai, tutto è assolutamente lecito (il che è vero) ma soprattutto normale, una sana abitudine da portare sempre avanti, senza lasciarsi mai scoperti; guai a passare più di qualche mese senza gioire dei piaceri del corpo, si diventa automaticamente “sfigati”. Naturalmente in questa sede non intendiamo fare nessun discorso generalizzato, ma solo l’analisi di ricerche e opinioni pubbliche. Ma il gusto, in tutto questo, dove sta? Un gusto un po’ sadico per alcuni, per altri non c’è bisogno che ci sia il gusto, per altri ancora il gusto c’è, perché non ci si sazia mai. Sex free, e sembra una nuova tariffa per cellulari, sicuramente potrebbe essere già uno slogan usato da quale parte su internet considerando che è possibile ormai anche solo riuscire a vedere qualche stralcio di brutta pornografia in maniera assolutamente gratuita. Parliamo ancora di gusto? Si certo, ma solo di “cattivo gusto”, perché di altro non si può parlare.

di Fiorella Palmieri

Fonte: www.ccsnews.it

Le vostre opinioni sono importanti per noi!

Avete trovato di aiuto questo articolo sul dating online?
Avete ancora domande o suggerimenti? Scrivete a:
» critica@guida-incontri.it

» Inizio     » Home